Bocche di erogazione

Presenti in questa categoria:

5 Prodotti

5 Prodotti

Filtra per

Ordina per

In offerta

Filtra per prezzo
500 - 1000
50 - 149
Aggiornamento in corso...

691,74 567,00-18%

991,86 813,00-18%

691,74 567,00-18%

152,00 102,00-33%

152,00 92,00-39%

Scopri le nostre offerte in - Bocche di erogazione

Le bocche di erogazione e i rubinetti sono prodotti di design che si possono installare a muro, sul piano o a pavimento. Tuttavia, le bocche di erogazione a muro inserite tramite fori proposti sulla parete liberano spazio sul piano. Si tratta del tipo di installazione più pratica.

Il rubinetto e la bocca di erogazione per il bagno permette di lavarsi in modo comodo e pratico e cambia a seconda che si tratti di rubinetti per lavabo, bidet o vasca e doccia. La scelta delle bocche di erogazione dipende dall’estetica e il gusto, per adattarsi davvero allo stile del bagno. Vediamo i consigli di Tacoshop.it per l’arredo bagno. Ricorda, una nuova rubinetteria rappresenta un dettaglio ideale a ringiovanire il bagno in un baleno. La scelta è ampia e comprende le classiche bocche di erogazione dalla finitura cromata e i nuovi rubinetti colorati.

Bocche di erogazione: dove posizionarle

I modelli di bocche di erogazione proposti da Tacoshop.it sono tanti, da scegliere sulla base di dove verranno installati. Se si deve arredare il bagno cambiando tutta la rubinetteria il consiglio è scegliere una serie coordinata, che comprende rubinetti per lavabo, bidet, doccia e vasca.

Se, invece, l’esigenza è quella di cambiare un solo elemento perché si è rovinato o rotto si può scegliere quello più simile dal punto di vista estetico alla rubinetteria già installata. Vediamo ora i diversi tipi di rubinetto:

  • rubinetto per lavabo: si tratta di una scelta dettata da gusto e funzionalità, dato che il getto dell’acqua deve andare al centro del lavabo e l’altezza della canna adattata e proporzionata alle dimensioni del lavandino;
  • rubinetto per bidet: simile a quello del lavabo, ha il rompigetto orientabile per direzionare il getto d’acqua e si installa direttamente sul sanitario;
  • miscelatore per vasca: ha un pulsante o un pistone per deviare il flusso dell’acqua dalla doccetta alla canna per riempire la vasca. Si trova fissato a parete o a bordo vasca o a pavimento in base alla predisposizione del sanitario.
  • rubinetto per doccia: è indicato per la vasca con doccia ma può erogare solo acqua dalla doccetta o dal soffione grazie ad un deviatore integrato.

Tipologia di rubinetti

A seconda del metodo di azionamento del rubinetto si hanno diverse tipologie di rubinetti, che possono essere:

  • monocomando: anche chiamato miscelatore è la tipologia più diffusa e si compone di un’unica maniglia usata per regolare la temperatura. La cartuccia in ceramica interna controlla il flusso e la temperatura dell’acqua, da regolare con la manopola.
  • bicomando: si tratta del rubinetto con due manopole distinte, una per l’acqua fredda e una per l’acqua calda. Molto utilizzati in passato, oggi sono stati sostituiti dal miscelatore monocomando. Si tratta, tuttavia, di una scelta molto personale e da fare sulla base dello stile del bagno. Oggi si caratterizzano nuove forme e linee attuali, per adattarsi al bagno retrò, classico o rivisitato in chiave moderna.

Trova sul sito Tacoshop.it il modello di bocca di erogazione e rubinetto perfetto per il tuo bagno!